4 Anni dalla fondazione, ecco il successo dell’Italian Racing Club.

4 ANNI FA NASCEVA Italian Racing Club, UNA SCOMMESSA, QUASI UN’UTOPIA, FAR COESISTERE TUTTI I MARCHI ITALIANI INSIEME, MA SOPRATTUTTO I DIESEL E BENZINA, LOTTA ETERNA TRA GLI APPASSIONATI.

OGGI ITALIAN RACING CLUB E’ UNA REALTA’, L’UNICA REALTA’ A LIVELLO NAZIONALE A RACCHIUDERE TUTTI I MARCHI MADE IN ITALY INSIEME CHE VANTA OLTRE 250 ISCRITTI IN TUTTA ITALIA.

UNA ASSOCIAZIONE CULTURALE CON IL PRECISO OBBIETTIVO DI DIVULGARE LA STORIA AUTOMOBILISTICA ITALIANA, MODERNA E STORICA E DEI MARCHI CHE NE HANNO E NE FANNO PARTE ANCORA OGGI.

IL 2018 E’ STATO UN’ANNO FANTASTICO, PUNTO DI SVOLTA E CONFERMA DI QUANTO DI BUONO SI SIA FATTO.

SONO ARRIVATE L’UFFICIALITA’ DA PARTE DI FCA CON IL PROGETTO HERITAGE PER I MARCHI ABARTH, LANCIA, FIAT E ALFA ROMEO E LA PARTECIPAZIONE DI 2 GRANDI CONCESSIONARIE NEL LAZIO COME LA Concessionaria Fiori E LA Rda Motors Spa DEL GRUPPO Ignarra Motors.

UNA CRESCITA CONTINUA, DOVUTA DALLA MAGGIOR PARTE DELLA GENTE CHE NE FA PARTE, GENTE FANTASTICA, APPASSIONATA, UMILE, CHE VIVE LA PASSIONE IN TUTTA LA SUA ESSENZA E LIBERTA’.

GIA’, LIBERTA’ CHE PAROLA STRANA DA SENTIRE AL GIORNO D’OGGI, ITALIAN RACING CLUB E’ UN CLUB LIBERALE, E CHIUNQUE LO FREQUENTI VI POTRA’ DIRE CHE E’ COSI’.

FESTEGGIAMO I NOSTRI 4 BELLISSIMI ANNI COSI’, AUGURANDOCI DI FARNE ALTRI 20/30 SEMPRE CON LO STESSO SPIRITO E LA STESSA PASSIONE!

UN GRAZIE DI CUORE DAL PRESIDENTE FONDATORE Dario Russo, E DA TUTTO LO STAFF IRC.