Autore Topic: I problemi economici di Sauber accelerano il ritorno di Alfa Romeo in F1  (Letto 1350 volte)

Dariofast

  • Abarth Nel Cuore
  • Amministratore
  • Utente anziano
  • *****
  • Post: 398
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
    • Italian Racing Club


I problemi economici di Sauber accelerano il ritorno di Alfa Romeo in F1

I problemi economici che hanno afflitto la Sauber negli ultimi anni sono ben noti all’interno del paddock e questi hanno sicuramente creato grosse difficoltà al team svizzero, anche a livello di personale. Secondo gli ultimi rumors, la squadra di Hinwil potrebbe addirittura non presentarsi in Cina per la prossima gara, lasciando spazio a numerose e suggestive ipotesi.

Secondo quanto riportato da grandprix247.com, a poter entrare in partnership con la Sauber potrebbe essere il gruppo FCA con il brand Alfa Romeo. Un’idea che sicuramente sarebbe gradita a buona parte del pubblico italiano, memore dello storico impegno della casa del “Biscione” nel mondo del motorsport: l’entrata in Formula 1 potrebbe portare alla costituzione di un team B per Ferrari, come la Toro Rosso lo è per Red Bull. La Ferrari sarebbe la casa madre, mentre l’Alfa Romeo-Sauber potrebbe essere il mezzo ideale per testare nuove soluzioni, come avvenuto con l’americana Haas, e far debuttare i giovani piloti della Ferrrari Driver Academy in Formula 1 senza la pressione di dover indossare sin dal subito la tuta della Rossa.

Proprio all’inizio di Gennaio, Sergio Marchionne, Presidente della Ferrari e figura importante del gruppo FCA, aveva rimarcato come un possibile impegno dell’Alfa Romeo in Formula 1 sarebbe stato impossibile senza l’aiuto di un partner: “Sarebbe difficile per Alfa Romeo ritornare senza il supporto di un altro team. Una partnership con un altro team sarebbe una grandissima idea” – aveva detto Marchionne -. “È incredibile come il marchio dell’Alfa Romeo continua a vivere nel cuore delle persone. Per questa ragione stiamo pensando pensando di rientrare in Formula 1. Sarebbe importante per l’Alfa Romeo ritornare”.

Non è la prima volta, però, che l’Alfa Romeo viene accostata ad un ritorno in Formula 1. Durante la scorsa stagione, infatti, lo stesso Marchionne aveva proposto al duo Red Bull – Toro Rosso motori Ferrari rimarchiati Alfa Romeo, in modo da poter approcciare un ritorno della casa del Biscione in Formula 1, anche se come motorista. La decisione finale, però, ha portato Red Bull a scegliere Tag Heuer (Renault), lasciando Marchionne a mani vuote.

Un ritorno dell’Alfa Romeo un’ipotesi suggestiva quanto romantica. Voi che cosa ne pensate?
Quando il Cuore Pulsa ad ogni Battito del Motore, L'Adrenalina spinge l'acceleratore e il cervello tiene gli occhi sull'asfalto.



There are any comments for this topic. Do you want to be the first?